29 gennaio 2013

Impasto

Dal balcone della suocera, se ti allunghi, riesci a scorgere il rettilineo opposto all'arrivo. Ma l'odore... quello lo senti bene. L'odore dei campi umidi e della leggenda podistica.
Ieri sera guardavo da lassù la pioggia scendere e fare il suo dovere, e creare la fanga. Il gelo di questi giorni la conserverà, così che le temperature più miti del fine settimana la prepareranno per le chiodate di tutti noi, che ci aggiungeremo il sudore (e tanto). Così l'impasto sarà pronto. Ognuno poi si diletterà a piacimento. Il Tapabada cercherà solo di arrivare sul rettilineo che si apre alla vista del balcone ancora in spinta, a pestare sulla fanga dell'ora più calda del dì, per la gioia delle princesses che faranno il tifo da lassù.

"Tanta forza, piedi buoni, gambe buone" V. Ortis


3 commenti:

  1. fyi,
    http://bresciamarathon.blogspot.com/2013/01/maratona-del-guglielmo-al-via-le.html
    Buona infangata allora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la dritta, magari ci si prova :)

      Elimina

RESPONSABILITA'

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.